OrmeRadio

24/7 On Air!

Traccia corrente

Titolo

Artista


Le ricette della domenica di Sulla Bocca di Tutti… Alla farina di ceci!

Scritto da il 9 Aprile 2017

Questa domenica voglio condividere con voi una carrellata di ricette a base di farina di ceci che oltre ad essere un ingrediente a basso impatto ecologico può rappresentare un valido aiuto anche nella preparazione di trattamenti cosmetici naturali per la cura di corpo, viso e capelli!

Per cominciare prepariamo insieme un trattamento anti età semplice ed economico.
Mescolate due cucchiai di farina di ceci con della camomilla tiepida e un pizzico di curcuma in polvere. Quando otterrete un composto abbastanza omogeneo, applicatelo su viso e collo. Lasciatelo agire per trenta minuti, dopo di che risciacquatelo con acqua tiepida.
Il risultato, con applicazioni costanti, sarà una pelle più giovane e radiosa. La camomilla, inoltre, se non lo sapete, svolge un effetto calmante, lenitivo e defaticante.

L’effetto purificante della farina di ceci che, a contatto con l’acqua, sprigiona delle saponine naturali, fa sì che questo ingrediente sia ottimo anche per produrre uno shampoo super ecologico!
Dunque per preparare il vostro shampoo unite acqua calda e farina di ceci fino ad ottenere una pastella abbastanza densa. Quando la miscela sarà pronta, massaggiate bene la cute e distribuite poi su tutta la lunghezza della vostra chioma. Sciacquate come di consueto con abbondante acqua tiepida e potrete passare tranquillamente alla messa in piega!

Potete seguire lo stesso procedimento usato per preparare lo shampoo anche per la preparazione di un detergente purificante per il corpo. Senza dubbio risulterà meno aggressivo di un bagno schiuma tradizionale; se volete, potrete anche arricchirlo con qualche goccia di olio essenziale diluito in mezzo cucchiaino di olio di jojoba o di mandorle dolci.
Scegliete l’olio essenziale in base alla sua profumazione o in base alle sue proprietà benefiche: se soffrite di ritenzione idrica, per esempio, aggiungete qualche goccia di olio essenziale al rosmarino o al ginepro. Se volete un effetto fresco l’eucalipto farà al vostro caso… Se volete tenere lontane le zanzare optate per citronella o geranio…
Ma il mio preferito resta sempre l’olio essenziale al pompelmo rosa, un toccasana per il buon umore!

I mille utilizzi della farina di ceci non finiscono qui. Lo sapete che se la mescolate a un frullato di cetriolo, per esempio, sarà ottima anche da utilizzare per lenire la pelle arrossata dal sole? Per saperne di più riascoltatevi la puntata numero 7 di SULLA BOCCA DI TUTTI….

Dimenticavo, unica pecca dei trattamenti alla farina di ceci è il loro odore forte e persistente… Ma del resto nessuno è perfetto! E poi, come vi dicevo pocanzi, gli oli essenziali in questi casi sono proprio la soluzione perfetta…

Buona domenica!

Giusi Alessandra Vaccaro


Opinione dei lettori

Commenta