Mötley Crüe + Alice Cooper – The Final Tour 10/11/15 – Mediolanum Forum

Mötley Crüe + Alice Cooper – The Final Tour 10/11/15 – Mediolanum Forum

2
1476
0
mercoledì, 11 novembre 2015
OrmeView

E ieri sera alla fine è veramente successo e i quattro eterni ragazzi di Los Angeles ci hanno detto addio!!!

 

Quando sono arrivata, con mio grande rammarico l’inossidabile Alice Cooper aveva già iniziato il suo strepitoso live, quest’uomo sembra veramente aver fatto un patto con il diavolo. Scopro, con mio grande sdegno e stupore, che ha cominciato a suonare con venti minuti di anticipo rispetto a quanto programmato e pur avendo suonato solo 45 minuti ha infuocato il Forum che impazzisce letteralmente sulle note di “School’s Out”, che purtroppo chiude la sua performance lasciandomi un pò con l’amaro in bocca per non essermi potuta gustare in pieno le rocambolesche prodezze di questa grande Rockstar!!! Mi sento piccola piccola e mi immagino i Mötley Crüe che prima di salire sul palco se lo trovano davanti e si prostrano davanti a lui dicendo: “Non siamo degni, non siamo degni”.

 

Poco dopo le 21 partono come un treno i Mötley Crüe sulle note di “Girls, Girls, Girls”, tra espolsioni adrenaliniche e un coinvolgimento del pubblicco totale. Mi rendo subito conto che sarà un concerto memorabile. Anche il biondissimo ed appesantito Vince Neil, che nelle sue ultime apparizioni è sempre stato molto sotto tono, ieri sera ha stupito tutti offrendo uno spettacolo assolutamente soddisfacente anche su “Same Ol’ Situation”, dove solitamente la sua voce perde colpi. Pochi ma di effetto i momenti di interazione con il pubblico, molto bello e un pò “ruffiano” il discorso dell’ancora bellissimo ed in formissima Nikki Sixx, che ha sottolineato che i Mötley Crüe non avrebbero mai potuto concludere la loro carriera senza passare dall’Italia. Spettacolare il “rollercoaster” di Tommy Lee, sono rimasta a bocca aperta tutto il tempo come una bambina, chiedendomi cosa provasse, penso una sensazione molto simile a quella che provavano le divinità pagane. E poi arriva il gran finale con “Kickstart My Heart” e sulle note di una delle loro canzoni che amo di più vengono elevati sul pubblico anche Vince Neil e Nikki Sixx, impatto emotivo fortissimo momenti che si imprimono nel cuore e nella mente. E questo è il vero show dei Crüe, che io avevo già visto tre volte ma sempre in festival, che non offrivano il contesto giusto per lasciarli esprimere completamente.
La fase encore e di reale chiusura è veramente commovente, sulle note di “Home Sweet Home” gli occhi mi diventano lucidi.

 

I Crüe si spostano in un piccolo palco in mezzo al pubblico dall’altra parte del forum, alla base delle “montagne russe”, quasi difronte a me… e poi tutto sfuma sulle note di coda di “My Way” (Sinatra).
Non so se questa sarà veramente la fine, anche se io me lo auguro, perché voglio ricordarmeli così i quattro santi di Los Angeles.
Grazie Mötley Crüe mi avete “rovinato” la vita e siete stati la colonna sonora di tutti i momenti più belli e più difficili della mia giovinezza… ora siete veramente entrati nelle Leggenda.

Articolo e foto a cura di: Ursula Coppolaro (Mandy Von Vixx) Metaldetector

Setlist Alice Cooper
01. The Black Widow
02. No More Mr. Nice Guy
03. Under My Wheels
04. I’m Eighteen
05. Billion Dollar Babies
06. Poison
07. Dirty Diamonds
08. Go To Hell
09. Feed My Frankenstein
10. Ballad Of Dwight Fry
11. I Love The Dead
12. School’s Out / Another Brick In The Wall

Setlist Mötley Crüe
01. Girls Girls Girls
02. Wild Side
03. Primal Scream
04. Same Ol’ Situtation (S.O.S.)
05. Don’t Go Away Mad (Just Go Away)
06. Smokin In The Boys Room
07. Looks That Kill
08. Mutherfucker Of The Year
09. Anarchy In The U.K. (Sex Pistols)
10. In The Beginning – Shout At The Devil
11. Louder Than Hell
12. Drum Solo / Guitar Solo
14. Saints Of Los Angeles
15. Live Wire
16. T. N.T. – Dr. Feelgood
17. Kickstart My Heart
Encore
18. Home Sweet Home

 

 

 

Comments are closed.